sixx

Sixx A.M.: Prayers For The Blessed Vol. 2

A pochi mesi dal primo capitolo, ecco la parte conclusiva di un progetto tanto ambizioso quanto il combo da cui ha preso vita. Partiti come sorta di side project sfigato delle band da cui provenivano, col tempo i Sixx A.M. hanno saputo conquistare prima l’attenzione e poi la stima sia degli amanti delle band d’origine che del progetto in sé e per sé. Il resto lo hanno fatto la fine dell’avventura dei Crüe e il ritorno di Slash nei Guns ‘N’ Roses, che hanno permesso ai due e al bravissimo James Michael di potersi dedicare esclusivamente alla loro creatura. I due volumi, quanto meno filosoficamente, ci riportano ad un’epoca in cui osare era ancora possibile e dove le idee giungevano spesso così copiose da necessitare la pubblicazione di più album contemporaneamente. La proposta musicale, come era logico aspettarsi, non cambia di un millimetro: brani heavy moderni, iper prodotti e dal forte impatto emotivo, con assoli mai fuori luogo e ritornelli da memorizzare al primo colpo. Scusate se è poco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *